Nel primo anno di vita Microprisma ha esposto, raccontato e sperimentato la fotografia in maniera spontanea.

Si è confrontata con realtà nazionali e internazionali, artisti alle prime armi ed artisti già affermati da cui ha acquisito esperienze fondanti e necessarie a proporre un’idea di fotografia ad ampio raggio, senza perimetri e senza limiti.